Come Spiare gli Spostamenti di una Persona

Tenere sotto controllo gli altri non è una cosa piacevole da fare, ma può essere un male necessario. Se sospettate che il vostro coinquilino vi rubi o che il vostro partner vi tradisca, avere le prove può aiutarvi a risolvere la situazione ed evitare ulteriori complicazioni.

Questo articolo vi fornirà alcuni consigli utili su come spiare i movimenti di qualcuno in modo eticamente accettabile.

Sapere cosa sta facendo qualcuno alle vostre spalle può essere utile per evitare potenziali pericoli, proteggersi da furti o adulteri e persino salvare la vostra relazione o il vostro matrimonio.

Installare un’applicazione di tracciamento

Prima di iniziare a monitorare i movimenti di qualcuno, è necessario installare un’applicazione di tracciamento sul suo dispositivo. Questa applicazione registrerà tutti i loro movimenti, permettendovi di vedere la loro posizione esatta in ogni momento.

Le persone installano le applicazioni di localizzazione per vari motivi, tra cui la sorveglianza dei dipendenti, il monitoraggio dei figli e il controllo del partner o del coniuge.

È anche possibile tracciare la posizione del proprio animale domestico o ritrovare un dispositivo smarrito o rubato, ad esempio le applicazioni di localizzazione sono solitamente molto facili da installare.

Se si sta monitorando un dispositivo Android, è possibile installare l’app in remoto, senza dover toccare il telefono dell’altra persona.

Per gli iPhone, è possibile installare l’applicazione mettendo il telefono dell’altra persona in modalità aereo, quindi collegando il proprio telefono all’iPhone e installando l’applicazione.

Per gli iPhone, si può anche utilizzare un’applicazione come mSpy, che consente di visualizzare a distanza la posizione dell’iPhone.

Rintracciare con un dispositivo elettronico

I dispositivi di localizzazione sono utilizzati dalle persone per tenere traccia dei propri beni, dei propri cari o anche delle persone che si desidera rintracciare. Questi dispositivi funzionano inviando un segnale con le informazioni del proprietario.

Se volete controllare i movimenti del vostro partner o di un’altra persona, potete usare un dispositivo di localizzazione. È possibile acquistare un dispositivo di localizzazione in un negozio o online, oppure costruirne uno da zero.

  • Dispositivi di localizzazione acquistati in negozio: I dispositivi di localizzazione acquistati in negozio sono spesso molto piccoli e facili da nascondere. Alcuni si presentano addirittura sotto forma di gioielli. Possono essere attaccati ad auto, borse o altri oggetti. Questi dispositivi possono essere utilizzati per diversi scopi, tra cui tenere traccia di animali domestici, bambini o persino anziani che vivono da soli. Possono anche essere usati per spiare gli altri.
  • Costruire il proprio dispositivo di tracciamento: Se volete costruire il vostro dispositivo di tracciamento, potete creare un asset tracker attaccando un modulo GPS a un oggetto. È quindi possibile utilizzare un’applicazione per smartphone per tracciare l’oggetto. Se volete spiare qualcuno, potete attaccare il modulo GPS a una borsa o a un portafoglio. Quindi, installare un’applicazione come mSpy o PhoneSpy sul telefono dell’altra persona. L’applicazione rintraccerà il modulo GPS sull’oggetto, permettendovi di vedere i movimenti dell’altra persona.

Monitoraggio dei social media

I siti di social media come Facebook, Instagram o Twitter consentono di seguire i movimenti di una persona controllando il suo account.

Tuttavia, è necessario fare attenzione. Se volete spiare l’account di qualcuno sui social media, potete creare un account con lo stesso nome, la stessa data di nascita e la stessa località, ma con un indirizzo e-mail diverso.

In questo modo potrete tenere d’occhio i suoi movimenti, ma lui non lo saprà. Tuttavia, se volete spiare l’account di social media di qualcuno senza creare un account, potete utilizzare un’applicazione come Social Spy o Shadow.

Questa applicazione vi permetterà di tenere traccia dell’account di social media della persona senza creare un account.

Utilizzare un’applicazione di monitoraggio basata sul GPS

Se volete un modo più efficiente e affidabile per seguire i movimenti di un’altra persona, potete installare un’applicazione di monitoraggio basata sul GPS.

Queste applicazioni di solito funzionano creando falsi hotspot Wi-Fi e ingannando il telefono dell’altra persona affinché si connetta al falso hotspot. È quindi possibile utilizzare un’applicazione per tracciare gli spostamenti dell’altra persona.

Queste applicazioni funzionano su diversi dispositivi e sistemi operativi, tra cui iPhone e dispositivi Android.

Se volete installare un’applicazione di localizzazione basata sul GPS, assicuratevi che sia dotata di protezione da malware e virus, in modo che non venga segnalata come contenuto inappropriato.

Riassumendo

Avete capito come spiare gli spostamenti di una persona? Sapere come spiare i movimenti di qualcuno è un’abilità utile da possedere, soprattutto se avete motivo di credere che qualcuno stia facendo qualcosa alle vostre spalle.

Prima di intraprendere qualsiasi azione, assicuratevi di avere una buona ragione per farlo.

Ci sono molti modi per spiare i movimenti di qualcuno, tra cui l’installazione di un’applicazione di tracciamento, il monitoraggio con un dispositivo elettronico, il controllo dei social media e l’utilizzo di un’applicazione di tracciamento basata sul GPS.

Scopri anche come spiare videosorveglianza sul nostro sito, Piazza Grande.

Marco Fontana - Autore Piazza Grande
Marco Fontana
Mi chiamo Marco Fontana e lavoro da oltre 10 anni su Piazza Grande. Da sempre mi accompagna la passione per i programmi spia e la loro evoluzione nel tempo. Per questo ho deciso di scrivere guide che possano aiutare le persone a monitorare in modo sicuro, anonimo e tutelato. Puoi contattarmi a marco@piazza-grande.it nel caso di problemi o domande.

Lascia un commento