Come Spiare un Auto‍: Guida Completa

Spiare un’auto può essere una proposta difficile. Le auto sono progettate per essere difficili da tracciare e la maggior parte delle persone non vuole essere tracciata. Ma ci sono modi per spiare un’auto, se si sa come fare.

In questo articolo vi daremo alcuni suggerimenti su come spiare un’auto. Vi mostreremo come rintracciare la posizione di un’auto, come ascoltare le sue conversazioni e come accedere ai suoi dati.

Rintracciare la posizione di un’automobile

Il primo e più ovvio modo per spiare un’automobile è quello di tracciarne la posizione. È possibile farlo con localizzatori GPS, localizzatori per auto o anche con un normale smartphone.

Un dispositivo di localizzazione GPS viene installato nell’auto e si può usare un’applicazione per vedere la sua posizione in tempo reale. I localizzatori per auto sono posizionati sul sottoscocca dell’auto e collegati alla porta ODB dell’auto.

I localizzatori per veicoli sono posizionati all’interno dell’auto e collegati al CAN Bus dell’auto. Un normale smartphone può essere utilizzato per tracciare la posizione di un’auto con un’applicazione, come LoJack.

LoJack consente di rintracciare le auto rubate o qualsiasi altra auto sul proprio telefono con una normale applicazione.

Sebbene questi dispositivi possano essere utili per trovare un’auto rubata o per seguire una persona cara che potrebbe guidare in stato di ebbrezza, funzionano anche per spiare un’auto.

Ascoltare le conversazioni di un’automobile

Le automobili hanno molti microfoni e altoparlanti integrati. Sfortunatamente, pochi produttori criptano questi sistemi e spesso il proprietario dell’auto può ascoltare le conversazioni dell’auto.

Il proprietario dell’auto può utilizzare qualsiasi telefono dotato di connessione Bluetooth per accedere al flusso audio dell’auto. Alcune case automobilistiche hanno preso provvedimenti per impedire questo fenomeno, ma non è universale.

Audi, ad esempio, ha crittografato le chiamate Bluetooth, ma lascia ancora il resto del flusso audio dell’auto non protetto. Alcune aziende producono applicazioni mobili, come AutoVox o Inter Auto, che consentono di ascoltare le conversazioni all’interno dell’auto.

È possibile utilizzarle per ascoltare l’auto mentre è parcheggiata fuori casa o all’interno del garage. Si può anche utilizzare per ascoltare i propri figli mentre sono in auto.

Accesso ai dati dell’auto

Tutte le auto prodotte dopo il 1996 sono dotate di porte OBD-II, ovvero porte diagnostiche standardizzate. Ciò significa che quasi tutti i meccanici possono collegarsi alla vostra auto con un computer specializzato e vedere cosa c’è che non va nella vostra auto.

Tuttavia, è possibile utilizzare le spine OBD-II anche per vedere cosa succede all’interno dell’auto. È possibile utilizzare le spine OBD-II per tracciare la posizione di un’auto con il GPS o per monitorare la velocità e l’accelerazione.

È possibile collegarsi al CAN Bus di un’auto per accedere al sistema GPS integrato, al tachimetro e all’accelerazione. È inoltre possibile leggere la pressione e la temperatura dell’olio e verificare se l’auto è dotata di un sistema di sicurezza.

Conclusioni

Avete capito come spiare un auto? Spiare un’auto è possibile, ma bisogna sapere dove guardare. La maggior parte delle persone non vuole essere tracciata e le case automobilistiche hanno fatto di tutto per evitare i dispositivi di localizzazione.

Per questo motivo, è necessario utilizzare dispositivi specializzati per spiare un’auto. I localizzatori GPS e i connettori OBD-II sono i modi più ovvi per spiare un’auto, ma anche il Bluetooth e il CAN Bus sono potenziali vie di accesso.

Scopri anche come spiare la chat di Facebook degli amici sul nostro sito, Piazza Grande.

Marco Fontana - Autore Piazza Grande
Marco Fontana
Mi chiamo Marco Fontana e lavoro da oltre 10 anni su Piazza Grande. Da sempre mi accompagna la passione per i programmi spia e la loro evoluzione nel tempo. Per questo ho deciso di scrivere guide che possano aiutare le persone a monitorare in modo sicuro, anonimo e tutelato. Puoi contattarmi a marco@piazza-grande.it nel caso di problemi o domande.

Lascia un commento