Come Spiare un Cellulare GSM

Lo standard di telefonia cellulare General Subscriber Management (GSM) offre molti vantaggi agli abbonati alla telefonia mobile, tra cui l’economicità e la facilità d’uso. Tuttavia, questi vantaggi comportano un compromesso: i problemi di sicurezza.

Come tutti i dispositivi che si connettono a Internet o ad altri computer, i telefoni cellulari GSM sono vulnerabili alle intercettazioni e ad altre forme di sorveglianza.

Fortunatamente, esistono modi per spiare un telefono cellulare GSM senza essere scoperti o attivare alcun allarme. Questo articolo spiega cos’è il GSM, come funziona e come si può spiare un utente di un telefono cellulare GSM se necessario.

Verranno inoltre illustrati tre diversi modi per spiare un utente di un telefono cellulare GSM, dal monitoraggio della cronologia delle chiamate all’hacking del dispositivo da remoto.

Come funziona il GSM?

Lo standard di telefonia cellulare General Subscriber Management (GSM) è un tipo di rete cellulare molto comune. Oltre il 90% dei telefoni cellulari del mondo utilizza reti GSM.

Le reti GSM sono utilizzate anche per le reti dati cellulari, ad esempio per l’accesso a Internet tramite cellulare 3G o 4G. Le reti GSM utilizzano schede SIM per l’autenticazione, la crittografia per la sicurezza e un metodo di segnalazione cellulare digitale.

La carta SIM memorizza informazioni univoche sull’abbonato, come il numero di telefono e il nome dell’utente. Quando si effettua o si riceve una chiamata, la rete autentica la carta SIM con un codice PIN.

La carta SIM inoltre cripta e decripta i dati. La segnalazione cellulare digitale utilizzata nelle reti GSM impedisce le intercettazioni garantendo che l’audio sia trasmesso come dati digitali.

Come spiare un cellulare GSM a distanza?

Un modo per spiare un utente di un telefono cellulare GSM è quello di entrare nel dispositivo da remoto sfruttando le vulnerabilità della sicurezza.

I telefoni cellulari GSM potrebbero essere particolarmente vulnerabili a un tipo di hacking noto come “attacco man-in-the-middle”. Questo avviene quando un hacker intercetta i dati tra due parti e poi impersona una di esse.

Poiché le reti cellulari GSM dipendono dal trasferimento di dati digitali, è possibile interferire con le comunicazioni. Il modo migliore per spiare un cellulare GSM a distanza è utilizzare un software spia per cellulari.

Questo può essere installato sul telefono cellulare GSM a distanza dall’utente, senza avere accesso fisico al dispositivo.

Il miglior software spia per cellulari non è rilevabile, consente di accedere da remoto ai registri delle chiamate, ai registri dei testi, ai dati GPS e ha la possibilità di disinstallare il software da remoto.

Come spiare l’ID chiamante di un cellulare GSM?

Un altro modo per spiare un utente di un telefono cellulare GSM è quello di monitorare l’ID chiamante delle chiamate in entrata e in uscita.

Ciò richiede un accesso fisico al telefono cellulare GSM per installare un’applicazione di monitoraggio, ad esempio un programma per computer installato su un computer collegato al telefono cellulare GSM.

Questo metodo funziona solo se il telefono cellulare GSM è collegato a un computer tramite un cavo, invece di connettersi a una rete cellulare. Il miglior software di monitoraggio consente di installare il programma in remoto sul telefono cellulare GSM.

Dovrebbe inoltre essere impercettibile, registrare i registri delle chiamate e consentire di disinstallare il programma da remoto.

Conclusione

La maggioranza dei telefoni in circolazione usano la rete GSM per funzionare. Ci sono numerosi metodi per spiare questi telefoni, e i programmi spia sono probabilmente l’opzione più semplice, adatta a tutte le persone.

Ricorda sempre di valutare il caso prima di usare questi programmi, in quanto potresti commettere qualcosa di illegale e che potrebbe causarti dei problemi. Cerca di operare nella maniera più etica possibile e pensa sulle potenziali ritorsioni delle tue azioni.

Scopri anche come spiare la rubrica di un cellulare sul nostro sito, Piazza Grande.

Marco Fontana - Autore Piazza Grande
Marco Fontana
Mi chiamo Marco Fontana e lavoro da oltre 10 anni su Piazza Grande. Da sempre mi accompagna la passione per i programmi spia e la loro evoluzione nel tempo. Per questo ho deciso di scrivere guide che possano aiutare le persone a monitorare in modo sicuro, anonimo e tutelato. Puoi contattarmi a marco@piazza-grande.it nel caso di problemi o domande.

Lascia un commento