Come spiare un cellulare senza accesso fisico

Non è più necessario essere un hacker per spiare il cellulare di qualcuno. Nell’era digitale, è diventato più facile che mai spiare il cellulare di qualcuno senza che questi lo sappia. Ci sono molti strumenti disponibili che possono aiutarvi a spiare un telefono cellulare senza che l’utente bersaglio ne sia a conoscenza.

Come si fa a spiare il cellulare di qualcuno se non si ha accesso fisico? Come si può accedere ai suoi messaggi di testo, ascoltare le sue chiamate o monitorare la sua cronologia di navigazione senza installare software o sbloccare il suo telefono? La risposta è più semplice di quanto si pensi. Continuate a leggere per saperne di più.

Installare un’applicazione spia

Sono disponibili molte applicazioni per spiare un telefono cellulare. È possibile spiare telefoni Android e iPhone. Inoltre, esistono applicazioni che funzionano anche se la persona che si vuole spiare ha disabilitato l’installazione di nuove applicazioni sul suo telefono.

Tuttavia, per utilizzare questo metodo è necessario conoscere la marca e il modello del telefono di destinazione. Se non si conosce il tipo di telefono utilizzato dalla persona, è possibile utilizzare una delle app spia generiche. Queste applicazioni richiedono il root o il jailbreak del telefono di destinazione.

Alcune applicazioni richiedono anche la presenza fisica sul telefono di destinazione per installare il software.

Come installare questi programmi da remoto

Se volete spiare un telefono cellulare a distanza, dovrete installare un software sul telefono. Esistono applicazioni spia per Android e iPhone che possono essere installate su un telefono da remoto. Se si desidera spiare più telefoni contemporaneamente, è possibile acquistare un piano di abbonamento da una delle aziende produttrici di app spia.

Come si fa a installare il software sul dispositivo di destinazione a sua insaputa? È più facile di quanto sembri. Ci sono tre modi per installare il software sul telefono di destinazione:

  • Inviare al telefono di destinazione un SMS con un link all’app spia.
  • Inviare al telefono di destinazione un link via e-mail.
  • Inviare al telefono di destinazione un link tramite una chiamata vocale.

Problemi legali che potreste incontrare

Ci sono molte implicazioni da considerare prima di decidere di spiare il cellulare di un’altra persona. La cosa più importante è che potreste infrangere la legge se non avete l’autorizzazione dell’utente target. Tuttavia, in molti Paesi non esistono leggi che vietino di spiare i telefoni cellulari.

Negli Stati Uniti, la legge varia da stato a stato. In California, ad esempio, è illegale installare software spia sul cellulare di un’altra persona senza il suo permesso. Tuttavia, non esistono leggi che regolamentano l’uso di software che possono essere installati a distanza sul telefono di destinazione.

In breve, è assolutamente legale installare software in remoto sul telefono di un’altra persona. Allo stesso modo, è del tutto legale accedere in remoto ai dati di un dispositivo Android o iPhone.

Ci sono diversi modi per spiare un telefono cellulare. Si può installare un’applicazione sul telefono bersaglio, oppure si può usare un programma per computer per accedere ai dati da remoto. Inoltre, è possibile accedere ai dati avendo accesso fisico al telefono di destinazione.

I vantaggi di come spiare un cellulare senza accesso fisico sono molteplici. Può essere utile se si desidera monitorare i propri figli o i propri dipendenti. Non è più necessario essere un hacker per spiare il cellulare di qualcuno.

Scopri anche come spiare un cellulare conoscendo solo il numero app sul nostro sito, Piazza Grande.

Marco Fontana - Autore Casino PostePay
Marco Fontana
Mi chiamo Marco Fontana e lavoro da oltre 10 anni su Piazza Grande. Da sempre mi accompagna la passione per i programmi spia e la loro evoluzione nel tempo. Per questo ho deciso di scrivere guide che possano aiutare le persone a monitorare in modo sicuro, anonimo e tutelato. Puoi contattarmi a marco@piazza-grande.it nel caso di problemi o domande.

Lascia un commento