Come Spiare WhatsApp del Figlio

‍Essere genitori a volte può essere scoraggiante. Quando i figli raggiungono un’età in cui sono più indipendenti e sono esposti a nuove persone e opportunità, è naturale che i genitori si preoccupino di ciò che potrebbe accadere.

Si vuole che prendano buone decisioni, ma non si vuole nemmeno essere prepotenti nella loro vita. È un equilibrio delicato con cui molti genitori si scontrano. Un modo per spiare vostro figlio o vostra figlia è attraverso l’uso del cellulare e degli account dei social media.

In questo modo è possibile monitorare la loro attività online e tenere d’occhio le persone con cui parlano e mandano messaggi più spesso, il che può rivelare molto sui loro nuovi amici, interessi e persino potenziali partner. Se spiate i messaggi WhatsApp di vostro figlio, avrete accesso a tutti i dettagli delle persone con cui ha comunicato di recente.

Non importa se l’applicazione è dotata di crittografia end-to-end; se vostro figlio o figlia usa WhatsApp per comunicare, ci saranno sempre registrazioni di chi ha parlato in privato. Fortunatamente, ci sono molti modi per spiare l’uso di WhatsApp da un altro dispositivo, e qui ne illustreremo alcuni…

Installare l’applicazione sul telefono del bambino

Se installate sul telefono di vostro figlio un’applicazione che vi permetta di tracciare i suoi messaggi WhatsApp a distanza, sarà molto più difficile accorgersi che lo state spiando rispetto a uno degli altri metodi. Questo perché l’installazione di un software di questo tipo sul telefono è molto più complessa di quella sul proprio telefono.

Per voi sarà più facile non essere scoperti e vostro figlio non avrà motivo di temere che lo stiate spiando perché non saprà nemmeno che il software è presente sul dispositivo. In questo modo potrete leggere tutti i loro messaggi, compresi quelli inviati agli amici che utilizzano altri servizi di messaggistica.

Tutto ciò che dovete fare è accedere al software e avrete accesso a tutti i messaggi inviati tra vostro figlio e i suoi contatti.

Utilizzo di un’app di monitoraggio remoto

Se volete spiare l’account WhatsApp di vostro figlio, potete farlo installando un’app di monitoraggio remoto sul suo dispositivo. Esistono molte app di monitoraggio progettate per funzionare con WhatsApp, in modo da poter spiare facilmente un’ampia gamma di dispositivi.

Non è nemmeno necessario installare l’app sul proprio telefono, quindi le possibilità che il bambino scopra che lo state spiando sono minime. Se il bambino ha uno smartphone, è possibile installare l’app di monitoraggio sul suo dispositivo da remoto.

Questo è uno dei modi più semplici per spiare l’account WhatsApp di vostro figlio. Tutto ciò che dovete fare è installare l’app sul dispositivo di vostro figlio, aprire l’applicazione e selezionare il servizio che volete monitorare, che in questo caso sarà WhatsApp.

Alcune applicazioni celebri sono mSpy, FlexiSpy, EyeZy e iKeyLogger. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta a riguardo.

La mia opinione

Hai ancora dubbi su come spiare WhatsApp del figlio? In qualità di genitore, vorrete sapere cosa fanno i vostri figli online, con chi comunicano e cosa dicono. WhatsApp è una popolare applicazione di messaggistica utilizzata da molti adolescenti, quindi è importante sapere come spiare queste conversazioni nel caso in cui vostro figlio sia in pericolo.

Esistono molti modi per spiare i messaggi di WhatsApp senza che vostro figlio lo sappia. Tuttavia, se sospettate che vostro figlio stia utilizzando una rete privata virtuale (VPN) per proteggere la propria privacy, potreste dover ricorrere a un metodo diverso.

Le VPN sono strumenti che criptano i dati e rendono difficile per gli esterni vedere ciò che viene inviato avanti e indietro. Pertanto, se vostro figlio utilizza uno di questi servizi, dovrete trovare un altro modo per spiare le sue conversazioni WhatsApp.

Scopri anche come spiare WhatsApp da iPhone ad Android sul nostro sito, Piazza Grande.

Marco Fontana - Autore Piazza Grande
Marco Fontana
Mi chiamo Marco Fontana e lavoro da oltre 10 anni su Piazza Grande. Da sempre mi accompagna la passione per i programmi spia e la loro evoluzione nel tempo. Per questo ho deciso di scrivere guide che possano aiutare le persone a monitorare in modo sicuro, anonimo e tutelato. Puoi contattarmi a marco@piazza-grande.it nel caso di problemi o domande.

Lascia un commento